Hospital fro soul … song

E poi ho scoperto quanto sia difficile cambiare veramente. Anche l’inferno può diventare confortevole una volta che ti ci sei sistemato. Volevo solo far sparire la mia parte insensibile. Non importa quanto puoi essere incasinato, quando coli di nuovo a picco c’è sempre l’inferno. La cosa divertente è che avevo già tutto quello che desideravo. In ogni cosa si può intravedere il paradiso Negli amici che ho, nella musica che faccio, nell’amore che provo. Dovevo solo ricominciare.I giorni sono istinto suicida Una caccia alle streghe per trovare un’uscita Sono impotente…

Il fragile, il distrutto Si seguono in circolo e restano taciti Siamo impotenti…

Perché tutti camminiamo soli su una scalinata vuota Sale silenziose e volti senza nome Sono impotente…

Tutti voglio andare in paradiso Ma nessuno vuole morire Non posso più temere la morte Sono già morto un migliaio di volte

Perché esplorare l’universo Se non conosciamo neppure noi stessi? C’è un vuoto dentro le nostre teste Su cui nessuno osa soffermarsi…

Lanciatemi tra le fiamme Guardatemi bruciare! Date fuoco al mio mondo Guardatemi bruciare!

Come stiamo in una scala da uno a dieci? Potreste dirmi cosa vedete? Volete parlarne? Come vi fa sentire?

Vi siete mai portati una lama al polso? Avete mai saltato dei pasti? Oggi proveremo qualcosa di nuovo Come vi fa sentire?

Tienimi forte, non mollare la presa Guardami Tienimi forte, non mollare la presa Guardami Tienimi forte, non mollare la presa Guardami In questo ospedale per le anime

Tienimi forte, non mollare la presa Guardami bruciare… Tienimi forte, non mollare la presa Guardami bruciare… Tienimi forte, non mollare la presa Guardami bruciare… In questo ospedale per le anime

Stanco, solo stanco …. sono solo e stanco

Sono stanco. Stanco di questo posto, d queste persone, di questa vita. Mi chiedo … che senso ha nascere per passare ogni singolo giorno a piangere, a fingere un sorriso a fingere di essere felice. Mi sono stancato di essere finto, ma è troppo difficile cambiare essere se stessi in un mondo dove ti giudicano per la musica che ascolti, per come ti vesti, per come la pesi … non oso immaginare cosa farebbero le persone se ognuno fosse veramente se stesso … scoppierebbe una guerra.

Inutile

Mi do il voltastomaco da solo. Sono troppo problematico, troppo ansioso, troppo me … insomma uno schifo. Quando penso di essere importante per qualcuno succede che scopro che lo facevano per pena, perché io faccio questo, faccio pena. E poi continuo a chiedermi perché nessuno mi ama, nessuno mi rispetta ma in fondo li capisco perché nemmeno io mi amerei, nemmeno io mi rispetterei. Magari me le meritavo le prese in giro alle elementare e alle medie, mi meritavo di versare quelle lacrime sotto il banco durante l’intervallo, me lo meritavo di essere isolato. Sono un peso per tutti, lo ha detto anche mia mamma, “accidenti a quel giorno” …… davvero mamma accidenti a quel giorno, mi sarei risparmiato 20 anni di vita inutile….